La fecondazione in vitro

Fecondazione in vitro (fivet)

Cos’è la fecondazione in vitro?

La Fecondazione in vitro (FIVET) è una tecnica di laboratorio che permette la fecondazione degli ovuli fuori dal corpo della donna. Per questo, abbiamo bisogno da un lato degli ovociti della donna e dall’altro del seme dell’uomo. Questa tecnica è applicabile tanto con i gameti (ovulo e spermatozoo) della coppia quanto con gameti donati, generando pertanto quattro possibilità di trattamento.

FIV utilizzando gameti propri.
 FIV con ovuli propri e seme di un donatore.
FIV con ovuli donati e seme del partner. Questo trattamento si chiama Ovodonazione.
FIV con ovuli e seme donati o Doppia Donazione.

A chi si rivolge la FIVET? Quando sono indicati i trattamenti di FIVET-ICSI?

La FIVET è un trattamento consigliato nei seguenti casi:

  • Insuccesso del trattamento di inseminazione artificiale
  • Bassa qualità seminale
  • Riserva ovarica compromessa, per età avanzata, chirurgia ovarica precedente, endometriosi o problemi ovarici prematuri.
  • Quando le tube di Falloppio sono ostruite
  • Nei casi in cui è necessario un diagnostico genetico preimpianto.
  • Quando la coppia è sierodiscordante (uno dei membri della coppia è VHB, VHC, HIV positivo)

VUOI PARLARCI DEL TUO CASO? CI METTIAMO IN CONTATTO CON TE

Le fasi del trattamento FIVET-ICSI

Per stimolare le ovaie, la paziente dovrà assumere ormoni (iniezioni subcutanee) giornalmente, in questo modod aumenterà il numero di follicoli che mutarano nel corso di un ciclo. Questa stimolazione dovrà essere tenuta sotto controllo attraverso varie ecografie in modo da poter organizzare il trattamento e programmare il pick-up nella data corretta.

Il Pick up ovarico è un procedimento semplice che si realizza via transvaginale e sotto anestesia. L’effetto dura tra i 15 e i 20 minuti, dopo il procedimento la paziente si risveglia facilmente e senza effetti secondari.

La fecondazione degli ovuli può avvenire tramite due tecniche: La Fecondazione in Vitro convenzionale (FIVET): gli ovociti vengono coltivati insieme agli spermatozoi in modo che si produca una fecondazione spontanea. La Microiniezione spermatica (ICSI): i biologi selezionano ogni spermatozoo e lo iniettano in ciascun ovocito.

Il trasferimento degli embrioni nell’utero si realizza tra i due e i cinque giorni dopo il Pick up, in funzione dello sviluppo embrionale. Il numero degli embrioni da trasferire (da uno a tre) si deciderà in funzione della qualità embrionale e delle caratteristiche della coppia. Questa decisione viene presa sempre in accordo con i biologi, medici e pazienti. Il transfer avviene via vaginale, senza anestesia, e consente di depositare l’embrione nel fondo dell’utero in modo da favorirne l’impianto.

La paziente effettuerà il test di gravidanza 15 giorni dopo il transfer

Trattamenti FIVET-ICSI

Grazie al costante investimento in tecnologie all’avanguardia, tutte le fasi della fecondazione in vitro si realizzano in clinica, questo riduce i tempi di attesa e aumenta le possibilità di gravidanza.

  • Gestione, coordinazione e monitoraggio
  • Pick up ovocitario
  • Anestesia
  • Laboratorio
  • Microiniezione spermatica (ICSI)
  • Transfer degli embrioni

Nel caso in cui si volesse interrompere il trattamento, ci impegniamo a restituire la parte proporzionale corrispondente ai procedimenti non effettuati.

Garanzie

 

Alla ProcreaTec abbiamo un obiettivo, ed è rendere i nostri pazienti genitori di un bambino sano nel minor tempo possibile. Per questo garantiamo:

  • Un’attenzione personalizzata da parte dello stesso medico e di un’équipe di coordinazione dall’inizio alla fine del trattamento.
  • Una percentuale di gravidanza superiore alla media spagnola e attestata dalla Società Spagnola di Fertilità.
  • Le tecniche più avanzate di riproduzione assistita. Contiamo su due EmbryoScope®, siamo stati pionieri nella coltura embrionale a blastocisti e disponiamo delle certificazion di qualità ISO 9001:2015 e UNE 179007:2013.

Come posso aumentare le mie possibilità di gravidanza?

Trattamento per donne con bassa riserva ovarica

Il ciclo naturale

Il procedimento di fecondazione in vitro in ciclo naturale permette di recuperare l’ovocita che la donna produce spontaneamente durante il ciclo mestruale. È indicata per pazienti che non vogliono sottoporsi ad un trattamento ormonale convenzionale o che non hanno risposto a trattamenti precedenti.

Dopo la stimolazione, si realizza il Pick up per estrarre l’ovocita e fecondarlo in laboratorio come in un ciclo di FIVET convenzionale. Il vantaggio di questo tipo di trattamento è che non comporta spese in farmaci ed è solitamente più sopportabile per la paziente.

La stimolazione leggera

Il metodo della stimolazione leggera permette di ottenere ovociti con la minore quantità di medicinali possibile. È consigliata per quelle pazienti che non vogliono sottoporsi ad un trattamento ormonale convenzionale o che non hanno risposto a trattamenti precedenti.

Raccontaci il tuo caso e ti faremo un preventivo totalmente personalizzato e adatto alle tue necessità.

L’accumulazione di ovociti

Il metodo dell’accumulazione di ovociti permette ad una donna con scarsa risposta alla stimolazione, di poter accumulare un numero maggiore di ovociti dopo vari cicli di stimolazione.

L’accumulo di ovociti aumenta le possibilità di arrivare al transfer embrionale.

È consigliato per pazienti con scarsa riserva ovarica che vogliono massimizzare la percentuale di successo del transfer o che desiderano effettuare una diagnosi genetica dei loro embrioni.

Domande frequenti sulla Fecondazione in Vitro

Il vantaggio principale di realizzare un trattamento di FIVET alla ProcreaTec è dato dalle percentuali di successo: 45,2% utilizzando ovuli propri e un 64% utilizzando gli ovuli di una donatrice.

Siamo sempre aggiornati sui progressi avanguardistici della medicina riproduttiva e contiamo sui migliori medici specialisti.

Il nostro laboratorio è pioniero nella tecnica della coltura a Blastocisto, una procedura che permette di aumentare le possibilità di gravidanza.

Grazie al nostro impegno e alla nostra professionalità abbiamo ottenuto le certificazioni di qualità ISO-9001/2015 e la UNE.

Uno dei vantaggi è che dal punto di vista dell’esperienza la Spagna è pioniera in questo tipo di trattamenti.

Alla ProcreaTec di Madrid il trattamento di FIVET  ha una percentuale del 52%.

Alla ProcreaTec puntiamo sulle tecnologie della medicina riproduttiva più all’avanguardia e sull’esperienza dei migliori specialisti.

Si, il medico e la coordinatrice che ti seguiranno durante tutta la procedura parlano italiano.

Se hai dei dubbi su come verrà coordinato il trattamento puoi chiamarci allo: +34 91 458 58 04

Si, potrai continuare a lavorare durante la stimolazione e rimanere in Italia, senza necessità di viaggiare fino al momento del pick up ovarico.

La stimolazione durante un ciclo di FIVET dura in media dai 10 ai 12 giorni, lo stesso gorno dell’estrazione degli ovuli si procederà all’inseminazione, Gli embrioni verranno successivamente trasferiti in utero dal 3º al 5º giorno di sviluppo embrionale.

Possiamo darvi dei suggerimenti su dove alloggiare e su come raggiungere la clinica.

In un ciclo di 28 giorni si calcola che l’ovulazione avviene intorno al 14º giorno. Circa 24 ore dopo la temperatura sale, è così che sappiamo se c’è stata o no l’ovulazione. Al giorno d’oggi le farmacie vendono un kit di ovulazione che aiuta la coppia a capire qual’è il momento più fertile e quindi migliore per avere un rapporto sessuale.

Nella nostra clinica di riproduzione assistita l’ovulazione viene controllata attraverso ecografie transvaginali nei diversi giorni del ciclo, si eseguono prove ormonali per assicurarci che si siano prodotti i picchi ormonali necessari per l’ovulazione, aiutando così il concepimento spontaneo.

La maggior parte delle pazienti con un ciclo regolare (26-35 giorni) ovula ogni mese. Per far sì che il ciclo sia regolare gli ormoni, che fanno crescere e maturare l’endometrio, sono sincronizzati per ottenere l’ovulazione a metà ciclo.

Per pazienti con cicli lunghi/irregolari (30-90 giorni), il corpo produce ormoni che fanno crescere l’endometrio, se non c’è ovulazione l’endometrio si libera spontaneamente.

Lo spermatozoo è il gamete maschile che definirà il sesso genetico del futuro bambino. È una cellula germinale composta da un flagello, una parte intermedia (collo) e una testa. L’anomalia di una qualsiasi di queste parti implica una diminuzione delle probabilità che questo spermatozoo fecondi l’ovulo.

La morfologia, la mobilità e la concentrazione di spermatozoi per millimetro di seme. Per quanto riguarda la morfologia, la testa deve essere ovale e liscia, la coda deve misurare tre volte la longitudine della testa e quest’ultima deve essere correttamente inserita nella parte intermedia. La mobilità è definita dalla velocità con la quale lo sperma avanza (micrometri al secondo) seguendo un percorso lineare. Tutte queste caratteristiche devono rispettare dei parametri stabiliti dall’OMS nel 2010.

Il trattamento di FIVET dura circa 15 giorni, è possibile realizzare la stimolazione ovarica a distanza e presentarsi alla clinica solo il giorno del Pick up e del Transfer degli embrioni.

È possibile rendere compatibile l’attività professionale con la stimolazione, l’evoluzione del trattamento verrà controllata tramite controllo ecografico.

In questo modo sarà possibile programmare le visite e il trattamento e organizzarsi con il lavoro.

La legislazione spagnola non stabilisce un’età massima per realizzare un trattamento di FIVET. Anche se è bene sapere che con l’età, le probabilità di una gravidanza diminuiscono. Alla ProcreaTec orientiamo i pazienti per offrirgli il trattamento che meglio si adatta al loro caso.

Realizziamo FIVET eterologa fino a un massimo di 52 anni di età.

Il più grande nemico della fertilità maschile e femminile è il tempo, le probabilità di una gravidanza si abbassano bruscamente a partire dai 40 anni. L’età ideale per iniziare un trattamento di fecondazione in vitro è prima dei 40 anni. Per questo è molto importante consultare uno specialista, ad avere così maggiori probabilità di successo.

Le percentuali di successo della FIVET dipendono soprattutto dall’età della donna, dato che la qualità degli ovociti diminuisce a partire dei 35 anni. Per questo le percentuali di gravidanza fino ai 35 anni è del  xx%, un xx% fino ai 40 e superata questa età di riduce ad un xx%.

Il medico potrà consigliare un test genetico per analizzare gli embrioni che si generano durante la FIVET e trasferire solo quelli sani. Il nostro tasso di successo utilizzando questa tecnica (DGT) nella FIVET è di xx%.

Il prezzo della FIVET è di 4.280€, a seconda dei trattamenti complementari, se è necessaria la donazione di gameti o un particolare tipo di stimolazione, il costo potrà variare.

Testimonianze reali dei pazienti della ProcreaTec

“Ringraziamo per tutti i momenti speciali di una fecondazione speciale, avete fatto sí che tutto fosse semplice e che il trattamento funzionasse al primo tentativo”.

“Volevo ringraziarti per tutti gli sforzi che hai fatto per noi. Grazie infinite a te e a tutta l’équipe per la vostra professionalità, l’accoglienza e per aver trasformato in realtà il nostro più grande sogno.”

“Grazie al vostro lavoro, al vostro impegno, alla vostra professionalità, sono nato! Grazie davvero.”