Studio Genetico

Diagnosi genetica preimpianto DGP

Diagnosi Genetica Preimpianto

La diagnosi genetica preimpianto (DGP), conosciuta anche come PGD, consiste nell’analisi della genetica embrionale prima del transfer nell’utero materno, e permette di trasferire solo degli embrioni geneticamente sani.

Come si realizza la DGP

Per realizzare la diagnosi genetica preimpianto, abbiamo bisogno di un piccolo campione di embrione (biopsia embrionale) quando questo si trova in coltura nel laboratorio, al giorno 3 o al giorno 5 (Blastocisti).

La tecnica della biopsia embrionale viene realizzata solo da biologi esperti in quanto è fondamentale evitare danni all’embrione e preservare le sue qualità.

Normalmente nella nostra clinica offriamo la biopsia allo stadio di blastocisti. Questo permette da un lato di ottenere una maggiore quantità di materiale da esaminare e dall’altro di analizzare solo gli embrioni vitali.

Quando si consiglia di effettuare uno studio genetico?

  • Malattie ereditarie gravi, d’insorgenza precoce e non suscettibili al trattamento curativo postnatale, come nelle coppie dove entrambi sono portatori di una qualche mutazione genetica come la Fibrosi Cistica o quando uno dei genitori è affetto da una malattia monogenica come la neurofibromatosi.
  • Determinazione degli antigeni di istocompatibilità (HLA) dei pre-embrioni a scopo terapeutico per terzi. Quando una coppia ha un figlio affetto da una malattia che richiede una trasfusione di sangue del cordone ombelicale o di midollo osseo. Attraverso questo trattamento si cercano embrioni sani che siano compatibili geneticamente con il fratello perché possano diventare futuri donatori.
  • Alterazioni che possono compromettere lo sviluppo pre-embrionale come nei casi di aborti ripetuti, mancato impianto ed età materna avanzata. Nei casi in cui si cercano alterazioni numeriche e strutturali dei cromosomi dell’embrione (PGS: screening genetico preimpianto).

Hai domande sulla diagnosi genetica preimpianto? ci mettiamo in contatto con te.

Come posso aumentare le mie possibilità di gravidanza?